di dietro

DI DIETRO.

posto avverbialm. e dinota situazione opposta alla parte dinanzi. Lat. retro, a tergo.
Com. Inf. 17. Quanti n' avea questa frode per lo suo dosso, cioè dinanzi, di dietro, e dallato.
¶ Per la proposizione DIETRO.
Bocc. conclus. n. 8. Elle non correranno di dietro a niuna a farsi leggere. E introd. n. 22. Da' portatori portate di dietro a quella.
E AL DI DIETRO.
G. V. 1. 34. 2. Come vide cominciata la battaglia Uscì francamente al di dietro al dosso a' Fiesolani.
Vale eziandio quanto AL DA SEZZO.
Amm. ant. Al di dietro diremo intorno alle cose, che sono da ventura.
Traduzioni

di dietro

záda