di piglio

DI PIGLIO.

posto avverbialm. sempre s' accompagna col verbo DARE. Dar di piglio, che vale pigliare, e dinota un non so che di prestezza, e di violenza. Lat. arripere.
Dan. Inf. c. 12. Ei son tiranni, Che dier nel sangue, e nell' aver di piglio.
Rim. ant. Aut. incer. canz. 7. Vede allegro dar di piglio.
Passav. Prol. Conviene, che sieno molto accorti a dar di piglio, e fortemente tenere alcuna tavola, o legno della rotta nave.