di subito

DI SUBITO.

posto avverbialm. lo stesso che subito, tostanamente, in un tratto. Lat. statim, confestim.
Bocc. n. 5. 4. Di subito ferventemente la cominciò ad amare.
Petr. Son. 52. M' agghiaccio dentro in guisa d' huom, ch' ascolta Novella, che di subito l' accuora.
Passav. 340. Figure, che si facessono di piombo strutto, bogliente, gittato di subito nell' acqua fresca.