dibarbare

DIBARBARE.

sverre, sbarbare, diradicare. Lat. eradicare, evellere.
Dan. Purg. c. 31. Con men di resistenza si dibarba Robusto cerro.
Annot. Vang. Ogni pianta, che non piantò il padre mio celestiale, sarà svelta, e dibarbata.
Cr. 4. 10. 5. E allora niuna cosa è più utile, che tutta estirpare, e dibarbare, e poscia piantarla di nuovo.