digiunatore

DIGIUNATORE.

che digiuna. Lat. ieiunator, ieiunans.
Espos. Vang. La cura della Natura è lecita ad ogni digiunatore, ed astinente, perciocchè la Natura di poche cose si contenta.
Franc. Sacch. E stato digiunatore, quando ha avuto mal da mangiare.
Annot. Vang. Non vogliate fare, come gl' Ipocriti tristi, i quali si contraffanno la faccia, per parere agli huomini digiunatori.
Maestruz. Da che cibo si deono astenere i digiunatori? ec. A' digiunatori non è vietato di ber più volte.
Traduzioni

digiunatore

ayunador