digradare

(Reindirizzato da digradan)

DIGRADARE.

scendere a poco a poco, o di grado in grado. L. descendere.
Dan. Par. 32. Puo' tu veder così di foglia in foglia, Giù digradar.
G. V. 1. 36. 4. E di grado in grado sedeano le genti, al di sopra i più nobili, e poi, digradando, secondo le dignità delle genti.
¶ Per dichinar dolcemente.
Bocc. g. 6. f. 8. Le piagge delle quali montagnette, così digradando, giù verso 'l piano, discendevano.
¶ Per lo diminuirsi, o scorciar de' gradi, e degli spazj. Lat. imminui.
Dan. Purg. 22. E come abete in alto si digrada Di ramo in ramo.
¶ Per privar della degnità, e del grado, e dicesi oggi solamente in questo significato, de' sacerdoti, quando, per alcun lor misfatto, son pubblicamente privati de' privilegi chericali. E termine, che si dice in Lat. degradare.
Fr. Iac. T. E mettilo al flagello, Ch' io lo vo' digradare.
Traduzioni

digradare

shelve, sweep, to sweep the board

digradare

понижавам

digradare

abfallen, abstufen

digradare

dégrader

digradare

degrada, deteriora, înjosi, strica

digradare

azaltmak

digradare

[digraˈdare] vi (pendio) → to slope, decline