digusciato

DIGUSCIATO.

Senza guscio, tratto del guscio: ma non si direbbe di tutte le cose, che hanno guscio, come d' uova, di noci, di mandorle, e simili, perchè dell' uova diciam mondare, e dell' altre schiacciare. Lat. siliqua exutus.
Cr. 6. 3. 4. Acciocchè le medicine di scatapuzza si facciano acute, il che si fa con dieci, o undici granella digusciate, e peste.
Diciamo anche SGUSCIATO da SGUSCIARE, che è tor via il guscio.