dilaiare

DILAIARE.

V. A. trattenere, allungare, prolungare, differire: forse da aia, e dal proverbio Menare il can per l' aia, che è aggirare altrui, non voler conchiudere. Lat. iactare, decipere.
G. V. 11. 136. 3. E così feciono, dilaiando, e menando il Re per parole.