dipignere

DIPIGNERE.

rappresentar, per via di colori, la forma, e figura d' alcuna cosa. Lat. depingere, pingere.
Bocc. nov. 55. 3. Niuna cosa dalla Natura madre, ec. Che egli con lo stile, e con la penna, o col pennello, non dipignesse. E nov. 8. 7. Saprestimi voi insegnar cosa alcuna, che mai più non fosse stata veduta, la quale io potessi far dipignere, nella sala di questa mia casa?
Dan. Inf. c. 17. Lo dosso, e 'l petto, e amendue le coste, Dipinte avea di nodi, e di rotelle.
¶ Per similit.
Dan. Purg. c. 2. Di maraviglia credo mi dipinsi. E Par. 4. Io mi tacea, ma 'l mio desir dipinto M' era nel viso.
Petr. canz. 18. 4. Vedete ben quanti color dipigne Amor sovente, in mezzo del mio volto.
Direbbesi ancora, per, descriver perfettamente.