diretanamente

DIRETANAMENTE.

ultimamente, da indi addietro. Lat. proximè.
M. V. 9. 48. Con tutte le ville, terre, e fortezze, e diritture di quelle, come teneva il Conte, diretanamente morto.