disaminare

DISAMINARE.

esaminare. Lat. examinare, de homine quaestionem habere.
M. V. 5. 37. Gli fece disaminare a un giudice d' Arezzo.
G. V. 9. 234. 1. Con più di cento buoni huomini della terra il venne a disaminare, e a scongiurare.
¶ Per discorrere ventilare. Lat. examinare perpendere.
G. V. 10. 144. 3. Ma al nostro parere, e a' più savi, che poi l' hanno disaminata quistionando, ec. niuna più alta vendetta si potea fare.
Coll. S. Pad. Tutti i pensieri, che vengono nel cuore, con sagace discernimento disaminare.

DISAMINARE.

privar dell' anima, uccidere. Lat. interficere, perimere.
Declam. Quintil. C. E sì come a i corpi, iquali il crudel fuoco disanimò.