discorrevole

DISCORREVOLE.

atto allo scorrere. Lat. vagus, vagans, huc illuc obberrans.
Amm. ant. Tre cose son quelle, che la mente discorrevole fanno diventare stabile: vegghiare, ripensare, e orare.
¶ Per veloce. Lat. velox, celer.
Fiamm. lib. 4. 99. Pensosa passava il discorrevole tempo.
¶ Per isdrucciolevole, inchinato, disposto. Lat. lubricus.
Mor. S. Greg. Non è altro, se non porre la sua predicazione nello 'ntendimento de' savi del secolo, e chiamare a se i popoli, i quali sono discorrevoli alla colpa.