disfamare

DISFAMARE.

da fame, cavar la fame, satollare. Lat. saturare, explere. Qui è metaf. e vale interamente soddisfare, contentare, adempiere il disiderio.
Dan. Purg. 14. E se la mia ragion non ti disfama Vedrai Beatrice, ed ella pienamente Ti torrà questa, e ciascuna altra brama.
Guid. G. imperciocchè ora è il tempo eletto, che la nostra prodezza si disfami tra li nostri nemici.
E DISFAMARE da fama: tor la fama, infamare. Lat. diffamare.
Declam. Quintil. C. Uccise il non colpevole, e 'l morto disfama, rode, e squarcia.