disguagliare

DISGUAGLIARE.

disagguagliare.
S. Grisost. Nella qual cosa certo non solamente ci disguagliamo da' Pagani, e da' pubblicani, ma siamo molto piggiori.
Albert. cap. 49. L' uno costrigne, e inarida le forze, e l' altro le costrigne, e disguaglia.