disiderante

DISIDERANTE.

che disidera. Lat. desiderans, cupiens.
G. V. 11. 121. 3. E non lascia niuno male impunito, bene non sia a' tempi, e piacere de' disideranti.
Liv. dec. 3. Annibale la vegnente notte, mosse il campo: Marcello, disiderante di seguitarlo, il vietò la moltitudine de' fediti.