dismodato

DISMODATO.

senza modo, sregolato. Lat. immodestus, immoderatus.
Amm. ant. Qualunque persona usa le cose di questo Mondo più distrettamente, che non portano i costumi di coloro, tra i quali vive, o è dismodato, o è di soperchia cura.