disnodare

DISNODARE.

snodare. Lat. dissolvere, enodare.
Sen. Pist. Appresso m' insegna a sciogliere, e disnodare le cose annodate, e impacciate.
¶ Per metaf. enodare, explicare.
Dan. Purg. 14. E buon sarà costui s' ancor s' ammenta Di ciò, che vero spirto mi disnoda [cioè chiarisce]
¶ In signif. neut. pass. dividersi, separarsi. Lat. discedere, disiungi.
Dan. Par. c. 31. Sì che l' anima mia, che fatta hai sana, Piacente a te dal corpo si disnodi [cioè disunisca]