disonestare

DISONESTARE.

tor l' onestà. Lat. inhonestare, dedecorare.
Guid. G. Innanzi ch' ella caggia tra le mani de' Greci, li quali l' uccidano, o villanamente la disonestino.
Lib. Am. Va cercando li doni dell' amore, e vuol disonestar li comandamenti di quello.
E DISONESTARSI in signific. neutr. pass. vale partirsi dal giusto, e dal convenevole.