disonesto

disonesto

(dizo'nɛsto)
aggettivo
privo di onestà, di rettitudine morale commerciante disonesto

DISONESTO.

Che ha, e contiene in se disonestà. Lat. inhonestus.
Passav. 77. Invitato da lei all' atto disonesto, domandò, ec.
Bocc. Introd. n. 33. E discorrendo per tutto, con disoneste canzoni, rimproverandoci i nostri danni. E nov. 5. 9. Acciocchè, col presto partirsi, ricoprisse la sua disonesta venuta, ringraziatala, ec.
Dan. Purg. 26. Nel monte, che si leva più dall' onda, Fu io, con vita pura, e disonesta.
Bocc. nov. 71. 9. Diede al marito il disonesto prezzo della sua catività [cioè per la disonesta cosa, che ne fu compera]
¶ Per grande, eccessivo, smoderato. Lat. immensus.
Dan. Inf. c. 13. E quegli a me, o anime, che giunte Siete a veder lo strazio disonesto, Ch' ha le mie frondi sì da me disgiunte.
¶ Per ingiusto, e fuor del dovere l' usò il Morg. Lat. iniustus, iniquus.
Morg. Rispose Mazzarigi così vuole Macon, ch' a questa volta è disonesto.
Traduzioni

disonesto

безчестен, непочтен, нечестен

disonesto

uærlig, uhæderlig

disonesto

nâ-dorost

disonesto

dishoneste, improbe, prave

disonesto

nedoras

disonesto

necinstit

disonesto

oärlig, ohederlig

disonesto

namussuz, şerefsiz, utanmaz, dürüst olmayan

disonesto

nečestný, nepoctivý

disonesto

epärehellinen, kiero

disonesto

neiskren, nepošten

disonesto

不正直な

disonesto

부정직한

disonesto

korrupt, uærlig

disonesto

nieuczciwy

disonesto

desonesto

disonesto

โกงกิน, ไม่ซื่อสัตย์

disonesto

không trung thực

disonesto

不诚实的

disonesto

/a [dizoˈnɛsto]
1. aggdishonest
2. sm/fdishonest person