disparevole

DISPAREVOLE.

V. A. di non pari grado, diseguale. Lat. inaequalis.
Tes. Br. 7. 55. Ama dunque il tuo amico, oltre alle cose disparevoli, non oltra il tuo Dio, e oltra te.