disparte

disparte

(in dis'parte)
loc.avv.
da una parte, a una certa distanza È rimasto in disparte tutta la sera.
tralasciare qlco, non occuparsene più
tenerlo lontano, a distanza

DISPARTE.

avverb. in disparte. Lat. seorsum, separatim.
G. V. 9. 80. 5. E disparte s' ordinò segretamente per quelli, ch' era sopra le spie, ec. E lib. 11. 133. 8. Mess. Ciupo degli Scolari, che stava, con la schiera disparte, a veder le contenenze della battaglia.
Traduzioni

disparte

apart, aside

disparte

a un lado, aparte

disparte

a parte, al latere

disparte

[disˈparte] in disparte avv (da lato) → aside, apart
mettere qc in disparte → to put o set sth aside
stare o tenersi in disparte → to stand apart (fig) → to keep to o.s., hold o keep o.s. aloof