disparuto

DISPARUTO.

vedi SPARUTO.
Bocc. n. 55. 6. E veggendo ogni cosa così disorrevole, e così disparuto, ec. cominciò a ridere. E nel Filóstrato. Se stato fosse conosciuto In abito cotanto disparuto.