disperare

disperare

(dispe'rare)
verbo intransitivo aus. avere
perdere la speranza di ottenere qlco Non disperare! disperare del buon esito di un esame
portarlo all'esasperazione

DISPERARE.

perder la speranza. Lat. desperare.
G. V. 10. 100. 2. I Fiorentini, ec. però non si disperarono, ne si gittarono tra i vili, e cattivi.
Petr. Son. 157. Tal ch' io comincio a disperar del porto. E Son. 201. E l' alma, disperando, ha preso ardire.
Dan. Purg. c. 1. Di cui le Piche misere sentiro Lo colpo tal, che disperar perdono.
Disperare un di che che si sia, torgli, e levargli la speranza. Lat. Spe privare.
Lib. Am. Non mi rimane speranza di salute, se del tuo amore tu mi disperi.
¶ Per perdere la pazienza, darsi alla disperazione. Lat. impatientiae manus dare.
Bocc. n. 76. 8. Deh perchè mi farete disperare, e bestemmiare. E num. 16. udendo questo s' incominciò a disperare.
Esser disperato da' Medici, è quando essi perdon la speranza di poter sanar l' ammalato. Lat. desperari.
Mirac. Mad. M. Infermò sì gravemente, che fu disperato da' Medici.
Omel. S. Greg. Non gli dovete seguitare, ne anche, disperare.
Mor. S. Greg. Perch' agli infermi disperati è conceduto ciò ch' e' vogliono.
E di qui CURA DISPERATA, che talvolta si trasferisce a proverbio, e dice, quando ne ammaestramenti, ne documenti non possono ridurre uno a ben fare. Lat. dura provincia.
Traduzioni

disperare

despair, deprive of hope (to deprive of hope)

disperare

отчайвам

disperare

verzweifeln

disperare

malesperi

disperare

désespérer

disperare

desperar

disperare

förtvivla, misströsta

disperare

絕望

disperare

绝望

disperare

zoufalství

disperare

절망

disperare

اليأس

disperare

desespero

disperare

絶望

disperare

fortvivlelse

disperare

[dispeˈrare]
1. vi (aus avere) disperare (di)to despair (of)
disperare di fare qc → to despair of doing sth
2. (disperarsi) vipto despair
non disperarti in quel modo! → don't get so upset!
far disperare qn → to drive sb mad