dispetto

dispetto

(dis'pɛt:o)
nome maschile
1. gesto compiuto per dare noia fare i dispetti
malgrado, nonostante Siamo partiti a dispetto dello sciopero ferroviario.
2. sentimento di invidia Ha mostrato dispetto per la mia promozione.

DISPETTO.

add. disprezzato, abbietto, vile, disprezzabile. Lat. contemptus, vilis, contemptibilis.
Dan. Par. c. 11. Ne gli gravò viltà di cuor le ciglia, Per esser fi' di Pietro Bernardone, Ne per esser dispetto a meraviglia. E Par. c. 1. Mille, e cento anni, e più, dispetta, e scura, Fino a costui, si stette senza invito. E Inf. c. 9. O cacciati del Ciel gente dispetta, Cominciò egli. Buti. Dispetta, cioè dispregiata da Dio, e dal Mondo.
Vita Cr. Allora le pare esser più vile, e più dispetta, che mai. E appresso. Rendendosi inutile nel cospetto della gente, e dispetto, e sciocco.
Dial. San Greg. M. Era questo Gostanzo molto piccolino, e dispetto di persona, ec. dispetto, e vile, e di brieve statura.
Passav. 282. La persona piccola, e sparuta, l' abito dispetto, e l' uficio vile.
Mor. S. Greg. Deh veggiamo, perchè l' onnipotente Dio, sì duramente affligge, come dispetti a esso, coloro, i quali egli s' ha eletti per suo' carissimi eternalmente.

DISPETTO.

sust. Offesa volontaria fatta ad altrui, a fine di dispiacergli: ingiuria schernevole, onta. Lat. contumelia, despicatus, us, despicatio, contemptus, us.
Bocc. n. 17. 35. E mostrò il dispetto a lei fatto dal Duca della femmina.
In dispetto, detto avverbial. quasi, Per far dispetto.
E Bocc. n. 82. 9. In dispetto di quelle, che di lei avevano invidia, vi fe venire. E n. 91. Quello, indispetto di lei voglio, che sia vostro.
Per dispetto, e A dispetto, lo stesso, che In dispetto.
0 E impiccarlo, per dispetto degli Orsini, a una di queste querce.
Tav. Rit. A cui dispetto voi mandaste lo corno incantato allo Re Marco [cioè in dispregio, e in disonor del quale]
¶ Per dispregio.
Buti. Dispetto è avere a vile ognuno.
Dan. Inf. c. 14. Ma come i' dissi lui li suoi dispetti Sono al suo petto assai debiti fregi.
E avere in dispetto, dispregiare.
Dan. Purg. c. 11. Ogni huomo ebbi in dispetto tanto avante, Ch' io ne morì.
Traduzioni

dispetto

досада, неудоволствие

dispetto

spito

dispetto

kiné, laj

dispetto

despecto

dispetto

zlomyslnost

dispetto

ondskab

dispetto

ilkeys

dispetto

inat

dispetto

意地悪

dispetto

악의

dispetto

ondskap

dispetto

illvilja

dispetto

เจตนาร้าย

dispetto

kincilik

dispetto

sự ác ý

dispetto

恶意, 尽管

dispetto

儘管

dispetto

למרות

dispetto

[disˈpɛtto] sm
a. (molestia) → piece of spite
fare un dispetto a qn → to play a nasty o spiteful trick on sb
a dispetto di → in spite of, despite
per dispetto → out of spite
b. (stizza) → vexation
con suo grande dispetto → much to his annoyance