disporre

(Reindirizzato da disporrebber)

disporre

(dis'por:e)
verbo transitivo
1. stabilire come obbligo Il sindaco ha disposto la chiusura del centro alle automobili.
2. collocare secondo un certo ordine disporre i libri sugli scaffali
3. figurato preparare per un evento disporre tutto per una cerimonia disporre la mente alla concentrazione

disporre


verbo intransitivo aus. avere
1. essere fornito di qlco L'albergo dispone di cento camere.
2. poter utilizzare disporre liberamente del proprio tempo

DISPORRE.

ordinare, stabilire, risolvere, diliberare. Lat. disponere, constituere, statuere.
Bocc. Introd. n. 20. Non a quella Chiesa, che esso aveva, anzi la morte disposto, ma, ec.
M. V. 10. 100. Senza disporre altramenti de' suoi fatti.
Bocc. Introd. n. 46. E pregógli, ec. che a tener lor compagnia si dovesser disporre.
Petr. Son. 5. Se rivolgendo per molti anni il Cielo, Fuggir disposi gl' invescati rami.
¶ Per accomodare, mettere in assetto, preparare, adattare. Lat. praeparare, accomodare.
Bocc. n. 1. 18. Ogni cosa a ciò opportuna dispuosero.
Bocc. n. 17. 15. E veggendo, che le lusinghe non gli valevano, dispose lo 'ngegno, e l' arti.
Dan. Purg. c. 3. A sofferir tormenti, caldi, e gieli, Simili corpi la virtù dispone. E Par. 2. Gli altri Giron, per varie differenze, Le distinzion, che dentro da se hanno, dispongono a lor fine.
G. V. 9. 65. 1. Si non disponea sue virtù al reggimento del reame.
Dan. Purg. 22. E quella, come madre, che soccorre Subito al figlio pallido, e anélo, Con la sua voce, che 'l suol ben disporre [cioè rivolgere, e ridurre]
¶ Per deporre, modo ant. I Teologi dicono deponere, e così l' usò anche Plauto, e altri: privare.
G. V. 9. 265. 1. Diede ultima sentenzia contr' a Lodovico Dogio di Baviera, eletto Re de' Romani, disponendolo d' ogni beneficio. E lib. 10. 7. 10. E innanzi volle esser disposto Re, ed esser prigione. E lib. 4. 1. 2. Il quale, giunto in Roma, fece disporre, e cacciare il detto Papa Giovanni.
Vit. Cr. E levandosi s' apparecchiaro a disporlo della croce.
¶ Per esporre. Lat. exponere.
G. V. 7. 50. 2. Tornò in Corte, e dispuose al Papa, e al Re Carlo la risposta del Re d' Araona.
¶ Per rimettere, termine mercatantesco, che è il mandare, che si fanno i mercatanti l' un l' altro, i danari, per lettere di cambio.
G. V. 7. 44. 3. Il Papa gli promise, e dispuose de' danari della Chiesa, appo le compagnie di Firenze, e di Pistoia.
DISPORRE diciamo anche il trasportar le sacre immagini, con solenne cerimonia da luogo a luogo.
Traduzioni

disporre

накарвам, подбуждам, подстрекавам, разполагам

disporre

disponi

disporre

disponer, inducir

disporre

arrangiar, disponer, disponer se, preparar se

disporre

incita, instiga

disporre

disporre

יש

disporre

disporre

ter

disporre

[disˈporre] vb irreg
1. vt
a. (mettere) → to place, put; (sistemare) → to arrange; (preparare) → to prepare, make ready
b. (ordinare) → to order
la legge dispone che... → the law lays down that ...
ha disposto che nessuno se ne andasse → he gave orders that no-one should leave
2. vi (aus avere)
a. (decidere) → to decide
abbiamo disposto diversamente → we have decided otherwise, we have made other arrangements
b. disporre dito have, have at one's disposal
lo stadio dispone di 50.000 posti → the stadium holds 50,000 people
3. (disporsi) vr
a. (posizione) → to put o.s., place o.s., arrange o.s.
disporsi in fila → to line up
disporsi in cerchio → to form a circle
b. (prepararsi) :disporsi a fare qcto prepare o.s. o get ready to do sth
disporsi all'attacco → to prepare for an attack