dissimigliare

DISSIMIGLIARE.

non aver simiglianza, esser differente, contrario di simigliare. Lat. dissimilem esse, differre.
Conviv. Dan. 97. Sì come nelle biade, che quando nascono, dal principio hanno quasi una similitudine nell' erba, crescendo, e poi si vengono, per processo di tempo, dissimigliando.