distemperare

DISTEMPERARE.

vedi STEMPERARE.
Petr. canz. 16. 2. Amore, avvegna mi sia tardi accorto, Vuol che tra duo contrarj mi distempre.