distinguere

(Reindirizzato da distinguano)

distinguere

(dis’tingwere)
verbo transitivo
1. anche assol. riconoscere una cosa come diversa dall'altra distinguere il bene dal male
2. riconoscere con precisione in base alle caratteristiche proprie distinguere un coloreun odore Non riesco a distinguere le figure in lontananza.
3. rendere riconoscibile o diverso distinguere con numeri le diverse accezioni di un termine La bellezza la distingue dalle sue compagne.

DISTINGUERE.

sceverare, separare, far differente, discernere, partitamente considerare. L. distinguere, discernere.
Bocc. n. 41. 6. E quindi cominciò a distinguer le parti di lei, lodando i capelli, ec. La fronte, il naso, la bocca. E n. 31. 20. La virtù primieramente noi, che tutti nascemmo, e nasciamo iguali, ne distinse.
Dan. Par. 2. Lo Ciel seguente, ch' ha tante vedute, Quell' esser parte, per diverse essenze, Da lui distinte, e da lui conosciute.
Conviv. 34. La Galassia non è altro, che moltitudine di stelle fisse, in quella parte, tanto piccole, che di quaggiù distinguer non le possiamo.
Bocc. 65. 3. Le leggi civili, ec. hanno i dì delle fatiche distinti da quegli del riposo.
Petr. Son. 9. Quando 'l Pianeta, che distingue l' ore. E cap. 6. Tucidide vid' io, che ben distingue I tempi, e i luoghi, e loro opre leggiadre.
Traduzioni

distinguere

връчвам, диференцирам, отличавам, разгранича, разграничавам, различавам, разпознавам

distinguere

skelne

distinguere

distingi

distinguere

taškhis dâdan

distinguere

distinguer

distinguere

acorda, conferi, decerna

distinguere

skönja, urskilja, utmärka, särskilja

distinguere

ayırdetmek, seçmek, ayırt etmek

distinguere

rozlišit

distinguere

ξεχωρίζω

distinguere

erottaa toisistaan

distinguere

razlikovati

distinguere

区別する

distinguere

구별하다

distinguere

onderscheiden

distinguere

skjelne

distinguere

odróżnić

distinguere

distinguir

distinguere

отличать

distinguere

จำแนกความแตกต่าง

distinguere

phân biệt

distinguere

辨别, 区分

distinguere

להבדיל

distinguere

區分

distinguere

[disˈtingwere] vb irreg
1. vt
a. (differenziare) → to distinguish, single out
distinguere il vero dal falso → to tell truth from falsehood
la sua energia lo distingue dagli altri → his energy distinguishes him o sets him apart from the others
b. (percepire) → to distinguish, discern
era troppo buio per distinguere la sua faccia → it was too dark to see o make out his (o her) face
c. (contrassegnare, con etichetta) → to mark, indicate
d. (frm) (dividere) → to divide, separate
2. (distinguersi) vip
a. (essere riconoscibile) → to be distinguished
b. (emergere) → to stand out, be conspicuous, distinguish o.s.
un whisky che si distingue per il suo aroma → a whisky with a distinctive bouquet
si è sempre distinta per la sua eleganza → her elegance always makes her stand out from the crowd