diviatamente

DIVIATAMENTE.

spacciatamente, speditamente, con sollecitudine, con prestezza. Lat. celeriter, citò, nulla interiecta mora.
Vit. S. Gio. Bat. E costei pur voleva, che egli il facesse uccidere diviatamente.
Vit. Cr. E apparecchiarsi di crocifiggerlo diviatamente. E appresso. Puoserli giù dalla croce, e gittarli in una fossa diviatamente.
Oggi si dice anche, per sincopa, DIETAMENTE.