domine

DOMINE.

Signore. V. Lat.
Bocc. nov. 87. 8. Non potè appena dire, domine, aiutami. E nov. 76. 4. E poscia ce lo goderemo qui insieme col Domine [cioè col prete]
¶ Talora particella imprecativa.
Bocc. nov. 11. 7. Subitamente cominciò a ridere, e a dire Domine fallo tristo.
Lab. n. 292. Domine dagli il mal' anno.
¶ E congiunta con la CHE è garritiva. Dominchè tu ti fermi, Dominchè tu vogli far la tal cosa?
E con la SE. è dubitativa. Lat. num, utrum. Domin s' egli andò?
Traduzioni