donneare

DONNEARE.

da donna, fare all' amor con le donne, e conversar con esse per trattenersi. Lat. cum mulieribus, solatij causa, versari.
Nov. ant. 79. 1. Levate le tavole, menaronlo a donneare.
Lib. Mott. Ella non voleva, che attendeva a donnear con Mess. Ricciardo.
Dan. Par. 27. La mente innamorata, che donnea Con la mia Donna.
¶ Per dominare, signoreggiare. Lat. dominari.
Dan. Par. 24. Ricominciò: la grazia, che donnea Con la tua mente la bocca t' aperse.