duro

(Reindirizzato da dure)

duro

('duro)
aggettivo
1. materia che resiste alla pressione, che non si scalfisce duro come un sasso
2. figurato persona che non cede facilmente un tipo duro da convincere
figurato persona con cui è difficile trattare
lento a capire le cose
a. che non sente bene Con l'età è diventato duro d'orecchio.
b. figurato che finge di non capire Si finge duro d'orecchio anche se ha capito perfettamente
3. persona dal carattere inflessibile, rigido essere duro con i figli
insensibile
4. clima detto di tempo molto freddo inverno duro
5. figurato detto di parole, tono, comportamento e sim. particolarmente severo assumere un atteggiamento duro nei confronti di qlcu un duro rimprovero
6. figurato difficile da affrontare o superare Sono tempi duri per tutti! salita dura Dura è la vita!
7. che causa dolore morale È stato un duro colpo per tutti.
8. detto di lineamenti privi di delicatezza viso duro

duro


avverbio
1. con intensità lavorare duro
2. con asprezza, con severità parlare duro

duro

maschile

dura

(a) femminile
nome
1. persona che non si piega di fronte alle difficoltà È un duro, ce la farà.
2. persona insensibile e spietata fare il duro
3. solo m. superficie o cosa rigida dormire sul duro

DURO.

sordo, che resiste al tatto, contrario di tenero. Lat. durus.
Dan. Purg. 15. Ciò che par duro, ti parrebbe vizzo. E Purg. 3. Quando si strinser tutti a' duri massi Dell' alta ripa.
Petr. Son. 179. Ch' ogni dur rompe, e ogni altezza inchina. E canz. 4. 7. Ch' ancor poi ripregando i nervi, e l' ossa Mi volse in dura selce.
Cr. 2. 18. 2. Seminano questa cotal terra non arata, ma dura.
¶ Per similit. robusto, gagliardo. Lat. durus, robustus.
Com. Inf. 20. Uno, di molle complessione, hae molte lineazioni nelle mani, quelli della dura complessione, n' ha poche.
¶ Per crudele efferato. Lat. crudelis, efferus.
Dan. Inf. c. 14. Maestro, tu che vinci Tutte le cose, fuorchè i dimon duri.
Petr. canz. 4. 1. Benchè 'l mio duro scempio Sia scritto altrove sì.
Bocc. n. 17. 23. Prima con parole, grave, e dura riotta incominciarono.
Dan. Purg. c. 19. O Eletti di Dio gli cui soffriri, E Giustizia, e speranza fa men duri [cioè meno spiacevoli]
¶ Per metaf. ostinato, inesorabile, implacabile. Lat. pertinax, inexorabilis, ostinatus.
Bocc. n. 2. 12. Dove io rigido, e duro stava a' tuo' conforti, e non volea, ec. E n. 100. 22. Stando pur col viso duro, disse.
Dan. Purg. 13. Non credo, che per terra vada ancoi Huomo sì duro, che non fosse punto, Per compassione.
Petr. canz. 4. 2. Ed intorno al mio cuor pensier gelati Fatto avean quasi adamantino smalto, Ch' allentar nol lasciava il duro affetto.
Cavalc. fr. ling. Ma perchè quel giorno niuno impedimento gli addivenne, fece cuor duro.
¶ Per noioso, spiacevole, aspro, faticoso. Lat. molestus, asper.
Bocc. n. 96. 18. Quantunque duro gli fosse, il fare altrui posessor di quello, che egli sommamente, per se medesimo, disiderava. E n. 51. 5. Messer questo vostro cavallo ha troppo duro trotto.
Petr. Son. 21. Fu per mostrar quanto è spinoso il calle, E quanto alpestra, e dura la salita.
Vit. Plut. E quel Bruto era di sua natura, come il ferro, quando si batte freddo, cioè duro di costumi [cioè rozzo, e zotico] Lat. rudis.
¶ Per faticoso, e difficile. Lat. difficilis.
Dan. Inf. c. 3. Perch' io, Maestro, il senso lor m' è duro.
Diciamo DURO a huomo, che non abbia buona apprensiva, al quale, quasi proverbialm. si dice, CAPO DURO, CAPASSONE. Lat. tardus, indocilis, stupidus.
E Duro di bocca, diremmo al cavallo, che non cura il morso.
Morg. Era di bocca, com' io dissi dura, Subito fece col morso l' usanza.
Traduzioni

duro

hard, harsh, tough, stiff, bastard, bored stiff, hard-boiled, sound

duro

dur, resistent

duro

tvrdý, těžký, drsný, pevný

duro

hård, sej, barsk

duro

sakht, seft

duro

dur, rude

duro

aspere, dur, forte, inflexibile, resistente, rigide, sclerotic, sever

duro

kietas

duro

durusht, sakht

duro

ankara, kova, vahva

duro

čvrst, oštar, tvrd

duro

丈夫な, 厳しい, 堅い

duro

거친, 단단한, 질긴

duro

hård, tuff

duro

แข็ง, ที่ทนทาน, รุนแรง

duro

cứng, gai góc, khắc nghiệt

duro

קשה

duro

/a [ˈduro]
1. agg
a. (resistente, gen) → hard; (serratura) → stiff; (carne) → tough
duro d'orecchi (sordo) → hard of hearing
duro di comprendonio o di testa → slow-witted
avere la pelle dura (fig) (persona) → to be tough
pane duro → stale bread
b. (fig) (severo, YYY, persona) → harsh, hard; (disciplina) → harsh, strict; (atteggiamento) → harsh, unbending; (inverno) → hard
duro di cuore → hard-hearted
c. (ostinato) → stubborn, obstinate
2. sm
a. (durezza) → hardness; (parte dura) → hard part
dormire sul duro → to sleep on a hard bed
b. (fig) (difficoltà) → hard part
il duro deve ancora venire → the hard part is still to come
3. sm/f (persona) → tough one
fare il duro → to act tough
4. avv tener duro (resistere) → to stand firm, hold out