entro

entro

('entro)
preposizione
1. prima della fine di un determinato periodo Finirà il lavoro entro un mese. Il trasferimento è previsto entro la fine dell'anno.
2. figurato non oltre un determinato limite restare entro i confini dello stato Le eccezioni sono ammesse entro certi limiti.

ENTRO.

avverb. di luogo. vale in luogo, sì come DENTRO. Lat. intus.
Bocc. n. 78. 8. In quella cassa, che 'l marito detto le avea, e serollovi entro.
N. ant. 83. 2. Tutti li mise in un monte, e cacciovvi entro fuoco.
Talora è particella riempitiva, aggiugnendo un certo che più d' internità al concetto.
Liv. dec. 1. B. R. Io ti ficcherò questo coltel per lo corpo entro.
Bocc. n. 73. 11. Il Sole è alto, e da per lo Mugnone entro, ec.
Truovasi questo avverbio, in composizione, con altri avverbj di luogo, ma per grazia, e per acconcio modo di favellare, come. Là laentro, colà colaentro, quà quaentro, quici, e quinci, quicentro, ivi iventro, e simili: e col PER, perentro, de' quali a suo luogo.
Traduzioni

entro

en, ene, ene de

entro

dar, qabl az, tâ ①

entro

intra

entro

içinde, -de

entro

uvnitř

entro

inden i

entro

sisällä

entro

unutar

entro

・・・以内で

entro

...의 안쪽에

entro

binnen

entro

dentro

entro

inom

entro

ภายใน

entro

trong vòng

entro

[ˈentro] prepwithin
entro un mese → within a month
entro domani → by tomorrow
entro febbraio → by the end of February
entro e non oltre il 25 aprile → no later than 25th April