epistilio

epistilio

La parte della trabeazione che poggia sui capitelli. È un elemento architettonico disposto orizzontalmente al di sopra dei due elementi portanti (piedritti), su cui s'appoggia oppure s'incastra, in modo da chiudere superiormente un vano quadrangolare e da sostenere il peso della eventuale porzione sovrastante; costituisce, come parte inferiore della trabeazione, sormontato dal fregio, un elemento caratteristico dell'ordine architettonico.
Si chiama anche architrave.