errare

(Reindirizzato da erravano)

errare

(e'r:are)
verbo intransitivo aus. avere
1. figurato muoversi senza una meta da un luogo a un altro errare da una città all'altra errare con la fantasia
2. cadere in errore Correggimi se erro. Se non erro, dovrebbe essere l'ultimo.

ERRARE.

traviare, e partirsi operando, dal bene, o dal vero, o dall' ordine. Lat. errare.
Petr. canz. 7. 5. Che, s' al contar non erro, oggi ha sette anni, Che sospirando vo.
Bocc. n. 53. 4. Tal volta dicendo, io non dissi bene, e spesso ne' nomi errando. E introd. n. 36. Noi erriamo, noi siamo ingannate. Che bestialità è la nostra, se così crediamo? E n. 26. 19. Sì, tu mi credi ora con tue carezze infinte lusingare, ec. o racconsolare: tu se' errato.
Dan. Purg. c. 8. Ma non sì, che tra gli occhi suoi, e i miei, Non dichiarasse ciò che pria s' errava.
Traduzioni

errare

equivocar, errar, faller, vagar

errare

amaçsızca dolaşmak, sürtmek

errare

[erˈrare] vi (aus avere)
a. (letter) (vagare) errare (per)to wander (about), roam (about)
errare con la fantasia (fig) → to let one's imagination wander
b. (frm) (sbagliare) → to be mistaken, make a mistake
se non erro... → if I'm not mistaken ...