esordio

esordio

(e'zɔrdjo)
nome maschile
1. inizio di un'attività essere agli esordi esordio di un'attrice al cinema
2. ret. l'apertura di un discorso un esordio a effetto

ESORDIO.

Principio propriamente delle diceríe, col quale si rende l' uditore attento, docile, benevolo. Qui principio semplicemente, prologo. Lat. exordium.
Dan. Purg. c. 16. Pure, agnus dei, eran le loro esordia.
G. V. 10. 216. 2. E ciò si trovò veramente per lettere trovate, per li loro esordj. E cap. 148. 2. Incontanente il suo esordio d' Italia lasciò, e andonne nella Magna. E cap. 60. 3. E nota, che, per la paura di Castruccio, tutto l' esordio, e imprese del Bavero, che aveva ordinate, per passare nel regno, gli vennero corte, e fallíte.
Traduzioni

esordio

debut

esordio

âghâz, šoru'

esordio

début, exorde

esordio

debut

esordio

debut

esordio

/di [eˈzɔrdjo] smdebut, first appearance
un'attrice al suo esordio come regista → an actress making her directorial debut
la sua carriera è ancora agli esordi → his career is just beginning