esquisito

ESQUISITO.

Eletto, ottimo, singulare, d' ultima perfezione. Lat. exquisitus, excellens.
Bocc. conclus. num. 9. Faticandosi in trovar cose molto esquisite.
E Lab. n. 216. Essa, con questa sua vanità, e con questa esquisita leggiadría.
Petr. huom. Ill. Con vestimenti di seta, e d' ogni esquisito abito.