eternale

ETERNALE.

D' eternità, eterno. Lat. aeternus, perpetuus.
Bocc. n. 48. 9. E sono alle pene eternali dannato.
G. V. 9. 234. 2. Per l' aiuto, e merito de' suo' frati. e del Priore, tosto avrebbe requia eternale.
Tes. Br. 1. 10. E dalla altra parte Dio, e la sua volontade eternale, sanza mutamento.
Dan. Inf. 14. Tale scendeva l' eternale ardore.
Albert. cap. 26. Lo ricevuto benificio è da mandare ad eternal memoria.
Traduzioni

eternale

eterno