euforbio

EUFORBIO.

Veleno fatto d' un sugo, o d' una gomma d' un' albero, detto così da Euforbio medico del Re Iuba, che ne fu lo 'nventore. Mercuriale lib. de' veleni. Gr.
M. Aldob. Si si faccia stroppicciare il capo di tovaglia aspra, o di cipolla, o di senape, o d' euforbio.
Traduzioni

euforbio

euforbio