fiatore

FIATORE.

Fetore, tristo odore. Lat. foetor.
Espos. Vang. Ma allotta è il pessimo puzzo, e fiatóre, quando è quatriduano.
Liv. dec. 3. Per la paura, ch' egli ebbero d' esser rubati, si fuggirono alla Città con lor bestie, donde il fiatóre gravemente gravava li Cittadini.
Cr. 9. 102. 7. Il guardiano, quando cotali cose proccura, sì come Palladio scrive, dee esser puro da ogni immondizia, e fiatóre d' alcuna cosa agra.