fondare

(Reindirizzato da fondaste)

fondare

(fon'dare)
verbo transitivo
1. iniziare a costruire un'opera muraria fondare una diga
2. estens. far sorgere un nuovo centro abitato fondare una città
3. figurato dare vita a un gruppo, un ente e sim. fondare un comitato
4. figurato basare un'idea, un'intuizione e sim. su qlco Su cosa fondate i vostri sospetti?

FONDARE.

Cavar la fossa fino al pancone, e riempierla di materia da murare. Lat. fundare, fundamenta iacere.
G. V. 7. 98. 1. E cominciarsi a fondare le nuove porte.
Petr. Son. 178. Solco, onde, in rena fondo, e scrivo in vento.
¶ Per metaf. Fondare, stabilire.
Dan. Par. 28. Quinci si può veder, come si fonda L' esser beato nell' atto, che vede. E cant. 24. Sopra la qual si fonda l' alta spene.
Petr. cap. 11. Fondare in luogo stabile sua speme.
Bocc. n. 15. 5. Sopra questo fondò la sua intenzione.
Traduzioni

fondare

възлагам, градя, доказвам, изграждам, обосновавам, образувам, основа, основавам, създавам, установявам, учредявам

fondare

stifte

fondare

fondi

fondare

bonyâd kardan, pei-rizi kardan, ta'sis kardan

fondare

fundar

fondare

înfiinţa

fondare

stifta

fondare

bağışlamak, kurmak

fondare

[fonˈdare]
1. vt (istituzione, città) → to found (fig) (teoria, sospetti) → to base
2. (fondarsi) vip :fondarsi (su) (teorie) → to be based (on)