foracchiato

FORACCHIATO.

Add. Lat. perforatus.
Dan. Inf. c. 19. Laggiù nel fondo foracchiato, ed arto.
E SFORACCHIATO.
Asin d' oro. Tutto strambellato da' morsi, e sforacchiato dalle ferite.