forchetta

forchetta

Sostegno in legno terminante ad U, che, posto verticalmente a poppa, sostiene il boma quando la randa è serrata.

forchetta

(for'ket:a)
nome femminile
posata dotata di denti per infilzare cibi solidi forchetta di plastica
figurato un buon mangiatore

FORCHETTA.

Dim. di forca. Lat. furcula. Qui legno biforcato.
Sen. Pist. E aveano forchette dintorno, e di sotto, che le sostenesse.
E FORCHETTA è quel piccolo strumento di ferro, o d' argento, con due rebbj, col quale s' infilza la vivanda, per non s' imbrattar le mani. Lat. furcilla. Da questa pulitezza ne viene il proverbio, Favellare in punta di forchetta: cioè troppo esquisitamente, leccatamente, affettatamente.
E FORCHETTO ogni asta, che abbia due rebbj di ferro in cima.
Traduzioni

forchetta

Gabel

forchetta

fork

forchetta

tenedor

forchetta

fourchette

forchetta

garfo

forchetta

вилица

forchetta

forquilla

forchetta

vidlička

forchetta

gaffel

forchetta

forketo

forchetta

cangâl

forchetta

furchetta

forchetta

šakes

forchetta

vork

forchetta

widelec

forchetta

furculiţă

forchetta

vydelka, vylka

forchetta

haarukka

forchetta

vilica

forchetta

フォーク

forchetta

포크

forchetta

gaffel

forchetta

вилка

forchetta

gaffel

forchetta

ส้อมทานอาหาร

forchetta

çatal

forchetta

nĩa

forchetta

forchetta

מזלג

forchetta

[forˈketta] sffork
essere una buona forchetta → to enjoy one's food, be a big eater