formica

formica

(for'mika)
nome femminile
insetto munito di antenne e corpo segmentato, che vive in comunità formica alata
molto lentamente

formica®

('fɔrmika)
nome femminile
laminato plastico usato come rivestimento nell'arredamento tavolo in formica

FORMICA.

Piccolissimo animaletto, che vive il verno sotterra. Lat. formica.
M. V. 8. 58. E a modo delle formíche, ciascuno ne portò via la parte sua.
Fr. Giord. S. Or che siam noi, per lo corpo, noi siam formiche.
Dan. Purg. c. 26. Come, per entro loro schiera bruna, S' ammusa l' una con l' altra formíca.
Abitane ancora ne' ceppi degli alberi vecchi, de' quali percotendogli si veggono uscir fuora, in gran quantità, salvo però quelle, che abitano nel sorbo. Onde il proverbio. Formica, o formicon di sorbo, che non esce per bussare. Dicesi d' huomo, che difficilmente si lasci persuadere, o intendere.
Morg. E guida a questa volta il cieco l' orbo, Dunque tu bussi a formica di sorbo. E in altro luogo. Ma perch' è formicon vecchio, e di sorbo, Che non isbuca all' accetta, o al martello.
Traduzioni

formica

Ameise, /f/-Ameise/f/

formica

ant, emmet

formica

fourmi

formica

мравка

formica

mravenec

formica

formiko

formica

murce, takhté sé-lâ

formica

formica

formica

skruzdele

formica

mier

formica

furnică

formica

myra

formica

karınca

formica

myre

formica

muurahainen

formica

mrav

formica

アリ

formica

개미

formica

maur

formica

mrówka

formica

formiga

formica

มด

formica

con kiến

formica

蚂蚁

formica

螞蟻

formica

נמלה

formica

1/che [forˈmika] sf (Zool) → ant

formica

2® [ˈformika] sfFormica ®