fortissimo

FORTISSIMO.

Superl. di forte. Lat. fortissimus, validissimus.
Bocc. n. 21. 8. Costui, che fortissimo era, in poca d' ora, ebbe tutti spezzati. Lett. La ricchezza, ec. nelle fortissime rocche, teme le 'nsidie.
G. V. 7. 68. 1. In Cortona, la quale era molto fortissima.
Fr. Iac. Cess. Molti, che sono fortissimi di corpo, son deboli nell' animo.