forza

forza

('fɔrtsa)
nome femminile
1. vigore fisico e intellettuale avere forza nelle gambe perdere riacquistare le forze la forza della ragione
continuando in un certo modo, con una certa cosa A forza di studiare mi è venuto il mal di testa.
non farcela più fisicamente e moralmente
2. fisica causa che modifica lo stato di quiete o di moto di un corpo forza magnetica
che attira i corpi verso il centro della Terra
3. intensità di un elemento naturale la forza del vento
i fenomeni fisici, spec. violenti, p.e. terremoti, uragani
4. violenza fisica o morale ricorrere all'uso della forza ottenere qlco con la forza
con violenza L'hanno portato via a forza.
imporgli qlco
5. fermezza morale, di carattere avere forza di volontà sostenere con forza le proprie idee
6. capacità di affrontare difficoltà, pericoli e sim. forza d'animo Non ho avuto la forza di contraddirlo. avere la forza di reagire a un sopruso
farsi coraggio
Coraggio!
7. pl. mezzi materiali o morali costruirsi un futuro con le proprie forze fare affidamento solo sulle proprie forze
8. ciò che vincola o impone un decreto che ha forza di legge
a. necessariamente, inevitabilmente È dovuta per forza partire.
b. obbligatoriamente, forzosamente, forzatamente, per imposizione L'ho dovuto per forza accontentare.
c. contro voglia, malvolentieri, svogliatamente L'ho dovuto per forza mangiare.
d. a tutti i costi, assolutamente Ha voluto per forza pagare lui.
e. logicamente Per forza non lo hanno voluto, è così antipatico!
9. spec. pl. insieme di uomini e mezzi militari forze aereenavali
i corpi armati preposti al mantenimento dell'ordine pubblico (polizia, carabinieri)
uomini e mezzi militari destinati alla difesa dello Stato
10. estens. gruppo di persone che svolgono un'attività comune o esercitano un potere forze politichesindacali
capacità fisica e intellettuale impiegata dal lavoratore (distinta dal lavoro prodotto)
la popolazione che lavora e quella in cerca di lavoro
11. figurato diritto evento superiore alla volontà dell'uomo, che non si può evitare ed è causa di omissione o danno avaria per forza maggiore Per cause di forza maggiore non sono potuto venire

FORZA.

Gagliardía, robustezza di corpo, potere, possanza. Lat. robur, vis.
Bocc. nov. 48. 11. Ed a quella, con tutta sua forza, diede per mezzo 'l petto, e passolla.
Bocc. 77. 44. Che essi, con maggior forza, scuotono, i pelliccioni. E nov. 12. 6. Ogni arte, e ogni forza operando.
Dan. Purg. 32. E ferio 'l carro di tutta sua forza.
Petr. Son. 310. E la scemata mia destrezza, e forza.
Petr. canz. 47. 5. Mercè di quel Signor, che mi diè forza.
Bocc. nov. 92. 4. Dalla forza di Dio in fuori, di niente ci si teme per noi. E nov. 8. 7. Questa parola, ec. ebbe forza di fargli mutare animo.
¶ Per balía, dominio, podestà. Lat. potestas.
Bocc. nov. 16. 26. Quantunque egli ferventemente disiderasse quello, che Currado gli offereva, e se vedesse nelle sue forze.
Petr. canz. 38. 1. Sì dolcemente i pensier dentro all' alma Muover mi sento, a chi gli ha tutti in forza.
Nov. ant. 19. 7. Poi venne Beltramo dal Bornio in sua forza.
¶ Per violenza. Lat. vis, violentia.
Petr. canz. 38. 2. Faccendo a lei ragion, ch' a me fa forza.
Bocc. nov. 45. 8. La cosa non andrà così, che forza è questa?
Dan. Inf. c. 11. Morte per forza, e ferute dogliose.
G. V. 8. 1. 2. Così in Contado, come in Città, faccendo forze, e violenze nelle persone.
¶ Per potenza di milizia. Lat. exercitus, copiae. così usano i Greci.
Bocc. nov. 17. 43. Sopra Assam dall' una parte con le sue forze scendesse, ed egli l' assalirebbe dall' altra.
G. V. 1. 31. 2. Che similmente fosse, con la sua forza, dall' altra parte dell' assedio di Fiesole. E cap. 3. 1. Pregandogli, che lor piacesse, di dar lor forza di genti d' arme a riparar contra i Fiesolani.
Di forza: con tutto 'l potere. Lat. obnixè.
Bocc. 18. 8. Figliuol mio, confortati, e pensa di guerir di forza. E nov. 85. 18. Maestri, ec. Lavorate di forza.
Dan. Inf. 14. Allora il Duca mio parlò di forza [cioè, ad alta voce]
A forza, in vece d' aggiunto, vale, per forza, forzatamente, contra sua voglia. Lat. invitus.
Bocc. nov. 26. 20. Io so bene oggi mai, posciachè tu mi conosci, chi io sono, che ciò, che tu facessi, faresti a forza.
Cavalc. discipl. spirit. Se egli non è occupato in bene, bisogna a marcia forza, ch' e' pensi male.
Non fa forza, vale, non importa. Lat. nihil refert.
Boc. n. 78. 7. Egli non è ora di desinare, ec. non fa forza: io ho altresì, ec.
Traduzioni

forza

доблест, дух, могъщество, мощ, мощност, мъжество, насилие, сила, смелост, храброст

forza

força

forza

jabr, qovâ, qovvat, qovvé, ramaq, tavân, zur

forza

fortia, robore

forza

siła

forza

constrânge, putere, trăiască (să trăiască)

forza

makt, våld, styrka

forza

nguvu, siha, uwezo

forza

bhaRak, bulañd aawaazi, majaal, numaa'iSH, qudrat, SHor, taaqat

forza

síla

forza

styrke

forza

vahvuus, voima

forza

sila, snaga

forza

力, 強さ

forza

forza

styrke

forza

força

forza

กำลัง, ความเข้มแข็ง

forza

lực, sức lực

forza

[ˈfɔrtsa] sf
a. (vigore) → strength
perdere/riacquistare le forze → to lose/regain one's strength
avere forza nelle braccia → to be strong in the arm
senza forza o forze → weak
bella forza! (iro) → how clever of you (o him ecc)!
farsi forza (coraggio) → to pluck up one's courage
fatti forza! → chin up!, come on!
forza! → come on!
con la forza della disperazione → with the strength born of desperation
l'unione fa la forza → unity is strength
forza d'animostrength of mind
forza di volontàwillpower
b. (di vento, tempesta) → force
vento forza 4 → force 4 gale
c. (violenza) → force
ricorrere alla/adoperare la forza → to resort to/use violence
a viva forza → by force
forza bruta → brute force
d. (Mil) le forze armatethe armed forces
la forza pubblica → the police pl
e. (Dir) in forzain force
avere forza di legge → to have force of law
f. (Fis, Tecn) → force
forza di gravitàforce of gravity
forza motricemotive power
g. a forza, con la forzaby force
a forza di rimproveri/di lavorare → by dint of scolding/working
con forza (violentemente) → violently (fermamente) → firmly
per forza (ovviamente) → of course (contro la sua volontà) → against one's will
lo devi fare per forza? → have you got to do it?
l'ha fatto per forza → he had no choice but to do it, he was forced to do it
per causa di forza maggiore (Dir) → by reason of force majeure (per estensione) → due to circumstances beyond one's control
per forza di cose → through force of circumstances
h. forza lavoro (Econ) → workforce
i.
Forza Italia (Pol) moderate right-wing party