fracidume

FRACIDUME.

Più cose fracide insieme, il fracido stesso.
Sen. Pist. Credi tu, che l' altre cose piene di fracidúme, che i ghiottoni ingorgiano, ed ingollano, tantosto, che l' hanno gittate in su la bracia, si possano nel corpo stendere, senza nocimento? E per ciò hanno l' alito puzzolente.
Cr. 5. 5. 4. E deesi potare il seccúme, e 'l fracidúme, che in esso fosse.
¶ Per noia, fastidio, importunità, seccaggine, tolta la metaf. come abbiam detto, in, fracido. Lat. nausea, molestia, importunitas.
Bocc. n. 68. 20. Se tu de' stare al fracidúme delle parole d' un mercatantuzzo di feccia d' asino.