frangere

(Reindirizzato da frangeva)

frangere

('frandʒere)
verbo transitivo
letterario figurato mandare in frantumi frangere gli ideali di qlcu
macinarle nel frantoio

FRANGERE.

V. L. rompere, spezzare. Lat. frangere.
Dan. Inf. 20. Sì che duro giudicio lassù frange. E Purg. 31. Come balestro frange, quando scocca, Da troppa tesa la sua corda, e l' arco. E Inf. 29. Allor disse 'l Maestro non si franga lo tuo pensiero. Qui intenerisca per compassione.
¶ Per metaf.
Dan. Purg. c. 17. Come si frange il sonno, ove, di butto, Nuova luce percuote il viso chiuso, Che fratto guizza, pria, che muoia tutto.
¶ Dicesi, il Mar frangere, quando le sue onde, ripercosse, si rompono.
Petr. Son. 237. Mia vita in tutto, e notte e giorno piange, Stanca senza nocchiero in Mar, che frange.
Dan. Inf. c. 7. Come fa l' onda là sovra Cariddi, Che si frange con quella, in cui s' intoppa.
Guid. G. E con la schiuma, che getta 'l Mare, quando frange, in terra pervenni.
¶ Per infragnere. Lat. frendere, infringere.
Dial. San Greg. M. E misela nella pila, dove si frangevan l' ulive.
¶ Per superare, sopraffare. Lat. vincere, superare.
Tes. Br. 7. 34. Sì che quelli, che non può esser vinto, per travaglio, si lasci frangere per volontà di dignità.
Traduzioni

frangere

break, crush, press

frangere

romper, romperse

frangere

franger

frangere

i iflas etmek, i parçalanmak, parçalamak