freddo

freddo

('fred:o)
aggettivo
1. che ha una temperatura molto bassa giornata fredda vento freddo avere le mani fredde
la cui temperatura corporea dipende da quella esterna
2. figurato privo di passione, che dimostra distacco accoglienza fredda
3. figurato che non si lascia vincere dalle emozioni un temperamento freddo una mente fredda
autocontrollo
in modo calcolato
una volta sbollita l'emozione del momento

freddo


nome maschile
1. temperatura bassa il freddo dell'inverno
un freddo tremendo
l'inizio dell'inverno
2. sensazione prodotta dalla mancanza di calore avere sentire freddo Oggi fa molto freddo.
3.
a. tecnica senza utilizzare il calore lavorazione a freddo
b. figurato a mente lucida prendere una decisione a freddo

FREDDO.

Sust. una delle prime qualità, propria del tatto, il suo proprio è costrignere, e raffreddare, contrario al, calóre. Lat. frigus.
Bocc. n. 44. 6. Io non posso far caldo, e freddo a mia posta.
Dan. Purg. c. 5. Tosto che 'l Sole, dove il freddo il coglie. E can. 19. Nell' ora, che non può 'l calor diurno Intiepidar più 'l freddo della Luna
Petr. Son. 312. Terra è quella, ond' io ebbi, e freddi, e caldi.

FREDDO.

Add. di qualità, e di natura di freddo. Lat. frigidus.
Bocc. n. 48. 10. E quel cuor duro, e freddo, nel qual mai ne amor ne pietà poterono entrare.
Dan. Inf. c. 5. E come gli stornei ne portan l' ali, Nel freddo tempo, a schiera larga, e piena.
Petr. canz. 39. 8. Ed ho 'l cor viè più freddo Della paura, che gelata neve. E Son. 171. Ch' io veggio nel pensier dolce mio foco, Fredda una lingua.
¶ Per metaf.
Petr. Son. 227. Ne sì freddo voler, che non si scalde.
Traduzioni

freddo

zima, chladný, studené, chladit, rýma, studený

freddo

hideg

freddo

寒い, 冷たい

freddo

frío

freddo

frio, ter frio

freddo

, 冷的

freddo

fred

freddo

kold, fryse

freddo

sard, sarmâ

freddo

frigide, frigido, frigor

freddo

avkyla, förkylning, frusen, kyler, kall

freddo

baridi

freddo

kholodnyj

freddo

sard, ThanD, zukaam

freddo

kylmä

freddo

hladan

freddo

추운

freddo

koud

freddo

kald

freddo

เย็น, หนาว

freddo

lạnh

freddo

קר

freddo

/a [ˈfreddo]
1. agg (gen) → cold; (accoglienza) → cool, cold
a mente fredda capì di avere torto → when he had cooled down he realized that he was wrong
la macchina è ancora fredda → the engine is still cold
2. sm
a. (gen) → cold
aver freddo → to be cold
prendere freddo → to catch cold
soffrire il freddo → to feel the cold
sudare freddo → to be in a cold sweat
fa freddo → it's cold
c'è stata un'ondata di freddo → there's been a cold spell
b. a freddo (lavare) → in cold water (fig) → deliberately
a freddo ha poi negato di averlo detto → when he had cooled down, he denied having said it