fuggevole

FUGGEVOLE.

Fugace, che trapassa tosto.
Lat. fugax, velox.
Amm. ant. splendor di bellezza è repente, e veloce, ed è più fuggevole, che non sono li fiori. E appresso Niuna cosa è, che sia più fuggevole, che 'l cuore, il quale tante volte da noi si parte, in quanti pensieri perversi discorre.
Fiamm. lib. 5. 37. Egli, nel seno d' un' altra giovane, lieto trascorre il fuggevol tempo.
Traduzioni

fuggevole

fugitif

fuggevole

ephemere, fugace

fuggevole

geçici

fuggevole

[fudˈdʒevole] aggfleeting